Profumi playstation

Può un odore richiamare alla memoria del consumatore emozioni, percezioni ed esperienze tanto da influire sul suo comportamento? La risposta è nel marketing olfattivo. Partiamo da dati certi: l’uomo è in grado di distinguere fino a 4.000 odori differenti, ed ha una straordinaria capacità di percepirne di nuovi grazie ai 10 milioni di recettori  olfattivi di cui dispone. Uno studio condotto dall’Università di Rockfeller ha riportato risultati interessanti sulla nostra capacità di ricordare e assimilare, dimostrando scientificamente come gli odori vengono percepiti con più sensibilità rispetto ad altri stimoli sensoriali.

L’uomo ricorda il 5% di ciò che vede, il 2% di ciò che ascolta, l’1% di ciò che tocca e il 35% di ciò che percepisce con l’olfatto”.

Queste cifre dimostrano l’importanza dell’olfatto e la necessità del suo utilizzo per creare esperienze sempre più coinvolgenti, tanto da spingere Brand e marchi famosi a impiegare il marketing olfattivo per promuovere e migliorare l’esperienza dei consumatori con i propri prodotti.

In questo contesto riportiamo un esempio originale e molto interessante.E’ il caso della SONY e di Playstation, che per arrivare all’olfatto dei suoi utenti, ha creato nel 2015 in collaborazione con l’agenzia TBWA di  Madrid, la prima straordinaria  linea di profumi “Play Essences”. Obiettivo? Coinvolgere i giocatori in un’esperienza unica, creare nuove sensazioni per potenziare il realismo dei suoi videogiochi.

La linea comprende 4 profumi per 4 differenti temi di gioco:

  • « Match » dedicato ai fan di FIFA e PES, un profumo che ricrea perfettamente l’odore dei campi di calcio, dei fumogeni e del tifo sugli spalti;
  • « Battle » un profumo in cui prevale l’odore della polvere da sparo per trasportare i giocatori di FPS come  « Call of Duty, Battlefield o Titanfall » in un vero campo di battaglia;
  • « Race » dedicato ai Fan di Gran Turismo o Need for Speed, un profumo con sentori di carburante, asfalto e pneumatici bollenti;
  • «Adventure » un profumo di foresta e montagna per farsi accompagnare nei luoghi di The Witcher 3 o di Assassin’d Creed.

E a proposito di  sensazioni odorose “iperrealistiche”, se volete farvi conquistare dall’odore della terra bagnata dopo la pioggia, dal ricordo d’ infanzia o dal profumo di un abbraccio, Olfaxis  lab di marketing olfattivo, ha presentato per il 2016 una collezione esclusiva di fragranze d’ambiente  per offrire a suoi clienti un’esperienza olfattiva unica sul piano emozionale.